Arriva la mostra fotografica di Sebastião Salgado a Ravenna: dal 22 marzo al 2 giugno 2024 potremmo ammirare il suo Exodus.

Il fotoreporter brasiliano è considerato uno dei migliori fotografi dei nostri giorni, ma cosa potremmo ammirare quest’anno al MAR?

La mostra è composta da 180 fotografie divise in quattro sezioni: Migranti e profughi – l’istinto di sopravvivenzaLa tragedia africana- un continente alla deriva, L’America latina – esodo rurale, disordine urbanoAsia – il nuovo volto urbano del mondo.

Viaggia sei anni e quattro continenti per raccogliere quanti più scatti possibili. Il lavoro è lungo e pieno di emozioni, tra campi profughi e migranti alla ricerca di un posto nel mondo.

Salgado è in grado di catturare tutto ciò con il solo uso della sua macchina fotografica e non possiamo di certo perderci quest’occasione di vederne i risultati.

La mostra si conclude con le fotografie più impattanti; primi piani di bambini che vivono nelle baraccopoli. Assolutamente straziante e spunto di riflessione sull’esodo di intere popolazioni.

Un’incredibile percorso da non perdere per nessun motivo!

Vi lascio qui sotto gli orari del Museo d’Arte di Ravenna e il link per i biglietti.

Mi raccomando, non mancate!

 

ORARI:

Lunedì chiuso
Martedì – sabato 9.00 – 18.00
Domenica e festivi 10.00 – 19.00

Aperture festive
Pasqua, 1 aprile, 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno 2024

 

Per l’acquisto dei biglietti!

https://mar.ra.it/biglietteria/